Oggi cucina… Ornella!

da | Dic 7, 2016 | in Evidenza (Home), IO E VOI |

Spaghettone con Crema di Friarielli e Salsiccia

” Ci sono ricette che prepari cosi, senza pensarci troppo, basta avere gli ingredienti esatti e la giusta armonia.

Così, ho rivisitato un classico della mia terra “salsiccia e friarielli”. Un secondo piatto che in questo periodo dell’anno non manca mai sulle nostre tavole.

Da grande amante della pasta non potevo non trasformare questa ricetta in un primo piatto. Infatti, ho preparato uno spaghettone di Gragnano con crema di friariello e salsiccia di maialino nero casertano con una grattata di limone, credetemi, un vero piatto da leccarsi i baffi. “

 

Ingredienti (per 3/4 persone):

350 g di spaghetti quadrati o linguine

400 g di friarielli puliti

250 g di salsiccia di maialino nero casertano

80 g di parmigiano reggiano

2 spicchi d’aglio

Olio extravergine di oliva

Sale

Pepe nero oppure peperoncino

150 g di formaggio caprino

1 limone

 

Lavate e pulite i friarielli eliminando le parti più dure.

Lessateli in abbondante acqua per alcuni minuti. Scolateli e immergeteli in una bacinella col ghiaccio per arrestare la cottura e per far mantenere il colore verde.

Passateli in padella con olio, aglio e peperoncino per alcuni minuti, aggiustate di sale.

Dopodichè frullate i friarielli con il parmigiano, l’olio a filo e del formaggio caprino, fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.

Intanto in un’altra padella scaldate un po’ d’olio e rosolate la salsiccia sbriciolata.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata.

Un paio di minuti prima che sia pronta, trasferite la pasta nella padella con la salsiccia e la crema di friarielli, se necessario aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura. Ultimate la cottura mescolando.

Servite gli spaghetti con la crema di friarielli e con una spolverata di zeste di limone.

http://www.fattoincasaepiubuono.it/

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 2001.