Pappardelle al ragù di cinghiale!

da | Ott 14, 2016 | in Evidenza (Home), IO IN CUCINA | 1 commento

Voglia di casa. E di ragù (di cinghiale però questa volta)

Uno dei miei tanti rimedi al freddo… e alla fame improvvisa! 😉

 

Ingredienti:

400g di pappardelle

500g di polpa di cinghiale

Olio evo

1 bicchiere di vino bianco secco

400g di pelati

700g di passata di pomodoro

2 cipolle

1 Carota

1 Sedano

Sale

Alloro

 

Per non rovinare la fibra tagliate al coltello la carne di cinghiale.

Preparate un trito di sedano, carota e cipolla e fatelo soffriggere in padella con un filo d’olio.

Aggiungete quindi la carne e fatela rosolare bene per insaporirla, sfumate quindi con il vino bianco e fate evaporare a fiamma alta.

A questo punto unite anche i pelati e la passata di pomodoro, regolate di sale e profumate con qualche foglia di alloro.

Coprite e lasciate cuocere a fiamma bassa per un’oretta e mezza/due.

Cuocete le pappardelle in abbondante acqua salata, scolatele ed amalgamatele al condimento.

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 2001.