Ricordo d’estate: orecchiette cannolicchi e fiori di zucca.

da | Set 25, 2014 | IO IN CUCINA |

Ingredienti:

400 gr di orecchiette
500gr di cannolicchi freschissimi
2 zucchine piccole
6/7 fiori di zucca
uno spicchio di aglio
prezzemolo
50 gr di parmigiano
olio evo
sale
pepe

In una padella grande fate soffriggere l’aglio con l’olio evo e unite i cannolicchi freschissimi, coprite con un coperchio e fateli aprire come fosse un sautè. Dopo pochi minuti, spegnete il fuoco, eliminate i gusci e lasciate il brodetto all’interno della padella, insieme ai cannolicchi.
A parte stufate in padella le zucchine a rondelle con i fiori di zucca con un filo di olio e fate cuocere per una decina di minuti.
Lessate la pasta, scolatela a metà cottura e finitela in padella con il pesce, aggiungendo le zucchine e i fiori, il prezzemolo, il parmigiano e il pepe.
Questo piatto ha una spiccata tendenza dolce data dal fiore di zucca, dalla zucchina ma anche dai cannolicchi che hanno sapidità ma anche equilibrio.

Serve quindi un vino secco ma non aggressivo. Un Franciacorta Brut, morbido in bocca, sapido e minerale come i cannolicchi, è perfetto.
Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 2001.