Stella e il compleanno color magia.

da | Nov 30, 2016 | in Evidenza (Home), IO IN CUCINA |

A settembre sarebbero stati 3, gli anni da festeggiare. La piccola Stella contava ormai le ore a quel compleanno speciale che la mamma e il papà le avevano organizzato.

Dei precedenti due compleanni, in fondo, ricordava ben poco.

Questo era un po’ il primo, in un certo senso.

E in quanto primo compleanno ufficiale, doveva essere non una festa qualsiasi, ma LA festa.

Stella sognava tappeti “volanti”, altalene, tavoli pieni di matite colorate e di caramelle gommose dalle forme diverse.

Stella sognava amici, tutti gli amici dell’asilo.

E sognava colore, tanto colore.

La mamma pensò così di allestire il giardino con tanti nastri colorati, scelse le biciclette per lei e per i suoi compagni, prese bicchieri e piatti colorati e il papà montò una splendida altalena rosa proprio accanto alla quercia secolare che quell’anno compiva 80 anni. Era l’albero di famiglia ed aveva la sua magia pensare di dondolare lì sotto. Lì dove il papà di Stella e il suo nonno erano cresciuti da bambini.

Il tavolo della merenda doveva essere il protagonista, perché tra un gioco e l’altro i bambini si sarebbero letteralmente tuffati nel cibo. E cosa sognava una bambina come Stella per i suoi 3 anni? La risposta era Cake Pops.

Non una vera e propria torta, ma piccole palline di torta ricoperte di glassa colorata e zuccherosa. Non un vero lollipop ma facile da mangiare, colorato e divertente come i lecca lecca che Stella adorava.

Serviva un pan di spagna dorato e profumato, una buonissima marmellata di albicocche o di fragole, la cioccolata bianca e nera per la copertura e tanti, anzi tantissimi zuccherine e praline per decorare quelle piccole meraviglie.

Stella li aveva visti un giorno in un cartone, quei deliziosi dolcetti e mai avrebbe immaginato che la mamma li avrebbe rifatti in modo perfetto.

Una volta pronti e decorati i dolcetti e il buffet delle leccornie, mancava solo una cosa. Piccola ma molto molto importante. L’allestimento del tavolo dei bambini!

C’erano i biscotti, i cake pops, le patatine, i pop corn, i succhi di frutta, i panini golosi, ma mancavano … le sedie!

E così il papà, ricordandosi dell’amore di Stella per i colori, pensò di prendere tutte le sedie trasparenti dei bimbi, quelle che la piccola adorava, e le personalizzò una ad una con i nomi degli invitati, con i disegni dei cartoni preferiti dei bimbi, con i nastri rosa che ricordavano a tutti quanto colore avesse quella meravigliosa festa.

E fu così che, in quella speciale domenica di Settembre, la piccola Stella compì 3 anni.

E attorno a lei i suoi amici, nelle sue mani i cake pops ripieni di torta e ricoperti di amore della mamma e sotto di lei la sedia magica che il suo papà aveva creato apposta per lei.

Una festa magica. Proprio come una stella.

11

Cake pops pralinati

Ingredienti per 15 cake pops:

2 cucchiai di confettura di albicocche

200g di pan di spagna (o torta paradiso ad esempio)

Per decorare:

100g di cioccolato fondente

100g di cioccolato bianco

Granella di nocciole

Cocco grattugiato

Codette colorate

 

– Con le mani sbriciolare la torta in una ciotola

– Aggiungere la marmellata un po’ alla volta e impastare fino ad ottenere un impasto abbastanza compatto

– Formare delle palline

– Adagiare sopra ad un foglio di carta da forno

– Lasciare rassodare in freezer per circa mezz’ora

– Sciogliere a bagnomaria o in microonde separatamente il cioccolato fondente e quello bianco

– Munirsi di bastoncini da leccalecca e infilzare le palline

– Immergerle completamente cioccolato e ricoprire con le varie decorazioni

– Fare quindi asciugare infilzando i bastoncini su una base di polistirolo

 

KARTELL#CHIARA MACI_14

 

03

 

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 2001.