Tempura di verdure, fichi e gamberi

da | Set 9, 2016 | in Evidenza (Home), IO IN CUCINA |

Verdure, gamberi freschissimi e voglia di fritto.

Armatevi di acqua gassata freddissima, oggi facciamo la tempura! 🙂

Se non l’avete mai fatta dovreste assolutamente provarla.

 

Ingredienti:

2 Zucchine

10 Gamberi

1 carota

8 fichi

1 melanzana

Per la pastella:

200 ml di Acqua gassata

100g di Farina per tempura

Olio di arachidi per friggere q.b.

 

Lavate bene le zucchine e le melanzane ed eliminate le estremitĂ .

Tagliatele prime a metĂ  per il lungo e ottenete delle listarelle.

Lavate e pelate la carota e fatela a bastoncini.

Private quindi i gamberi della testa, delle zampette e dei carapaci, lasciando però l’estemità con la coda.

Eliminate con uno stuzzicadenti l’intestino e asciugateli per bene.

Ora dedicatevi alla pastella!

Riempite un contenitore di acqua e ghiaccio e posatevi all’interno una ciotola di metallo.

In  questo modo la pastella si manterrà sempre ben fredda.

Versate l’acqua gassata gelata, setacciate la farina e mescolate non troppo a lungo, la tempura non deve risultare collosa.

Portate a temperatura l’olio e immergete quindi le verdure, i gamberi e i fichi con la buccia nella pastella.

Tirateli su e friggeteli fino a doratura perfetta, non devono scurirsi troppo ma rimanere leggermente chiari e croccanti.

Scolate il tutto su carta assorbente e servite ancora ben caldi.

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 2001.