Zuppa di Ceci di Cicerale, fagioli di Controne e purchase cheap levitra lenticchie di Ustica.

DI Chiara Maci | 31 Ott 2018

Ritorni a casa. Dopo un meraviglioso fine settimana a Treviso con tutta la pharmacy cialis famiglia riunita per il compleanno di Angela.

Un unico pensiero, i legumi da mettere in ammollo per il giorno dopo.

Tempo di zuppe.

Ceci di Cicerale, fagioli di Controne e lenticchie di Ustica.

Io ho aggiunto anche la pasta mista ma da soli ovviamente sono più che sufficienti.

E che ve lo dico a fare, buy levitra no prescription una bontà!

 

Ingredienti:

250g di ceci di Cicerale

300g di fagioli di Controne

200g di lenticchie di Ustica

Pasta mista

Olio extravergine di oliva

Sale

Pepe

Sedano

Carota

Cipolla

1 litro Brodo vegetale

1 Crosta di parmigiano reggiano

Zenzero fresco

Alloro

Origano

 

– Ammollate i ceci e i fagioli secchi la sera prima. (o comunque per un 10-12 ore)

– Sciacquateli la mattina dopo sotto l’acqua fredda.

– Fate un soffritto di sedano, carota e cipolla ed aggiungete a rosolare tutti i legumi, anche le lenticchie.

– Unite quindi abbondante brodo vegetale e la crosta di parmigiano a pezzi che si ammorbidirà nel cuocere insieme.

– Pelate lo zenzero e incorporatelo, grattugiato o a fettine (che andrete poi a togliere), insieme a qualche foglia di alloro e un po’ di origano.

– Lasciate cuocere finchè non saranno cotti ma non troppo morbidi, più o meno per un’oretta e mezza ed aggiungete a piacimento la pasta mista verso fine cottura.

– Servite con un filo d’olio a crudo.

 

Credits
Photo By Chiara Maci
Condividi questo articolo