Arrosto di coniglio ripieno di asparagi, prosciutto e arachidi.

da | Mag 24, 2017 | in Evidenza (Home), IO IN CUCINA |

È una di quelle settimane in cui riesco un po’ a fermarmi e preparare un secondo buonissimo!

Arrosto di coniglio ripieno di asparagi , prosciutto e arachidi.

Un piatto un po’ da giorno “della festa”, con un mix speciale di profumi.

 

Ingredienti:

1 coniglio disossato AIA

250g di prosciutto crudo a fette

1 mazzo di asparagi

30g di arachidi

30g di parmigiano reggiano

1 rametto di rosmarino

Salvia

Alloro

4 bacche di mirto

1/2 bicchiere di vino bianco secco

1/2 bicchiere di Marsala secco

Brodo di carne qb

3 cucchiai di olio extravergine di oliva

Sale

Pepe

 

Pulite gli asparagi spezzando la parte finale del gambo, quella più bianca.

Sbollentateli in acqua bollente salata.

Lavate la carne, tamponatela con carta assorbente e stendetela con cura.

Sulla superficie distribuite le fettine di prosciutto crudo, aggiungete gli asparagi e coprite il tutto con le arachidi tritate e le scaglie di parmigiano a piacere.

Arrotolate la carne su sé stessa (dal lato lungo) e fissatela con ago e filo da cucina.

Legatela con lo spago, avendo cura di chiudere le due estremità.

Legate anche il rametto di rosmarino in superficie.

Rosolate da tutti i lati il rotolo con olio evo.

Unite le erbe aromatiche, il mirto, e sfumate con il vino bianco secco e il Marsala lasciandoli evaporare a fiamma alta.

Abbassate, regolate di sale e di pepe, e versate 2-3 mestoli di brodo di carne caldo.

Portate a cottura coperto per un’ora a fuoco basso girandolo di tanto in tanto.

Fate riposare la carne e filtrate il fondo di cottura.

Tagliate a fette e servite.

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 2001.